Biografia
Ottavia Paraboschi (Genova 1990) Dopo il Liceo Artistico P. Klee/N. Barabino di Genova si diploma a pieni voti in Scultura all’Accademia di Belle Arti di Carrara. La sua ricerca artistica si concentra sul turbamento interiore, la femminilità e la procreazione. Affronta i temi dell’intersessualità realizzando lavori principalmente con la tecnica ceramica ma anche attraverso la sperimentazione di materiali diversi, fatti dialogare con oggetti di riuso alla continua ricerca di nuovi valori e significati dell’opera. Mostre Collettive - 2015 “Albisola Artists in Residence 2015-Give out your Best in Ceramic!”, a cura di Gianluca Anselmo e Luca Bochicchio. Sala Dogana, Palazzo Ducale, Genova. - 2015 “ La Strada, la Via, il Movimento – Immagini Echi e Suggestioni”. Auditorium OF, Palazzo Orsoline Fidenza (Parma). - 2011 “Biennale della Pietra Lavorata”- XVI Edizione. Strada in Casentino, Comune di Castel San Niccolò (Arezzo). Residenze d’Artista - 2015 “Albisola Artists in Residence 2015-Give out your Best in Ceramic!”, a Cura di Gruppo ACCA, Albisola Superiore (Savona).

Opera in concorso

2017
Silicone,pigmenti,ruggine, catena di ferro (Làz)
20 cm x 35 cm
x 25 cm

Opere edizioni precedenti

2015
Silicone, Pigmenti, Fibra Poliammidica.
62 cm x 14cm
x 20 cm