Riccardo Vitali
Como
Biografia
Mi sono diplomato nel 2009 presso il Liceo Artistico Luini di Cantù (CO), dove sono entrato in contatto con le basi dell’architettura e delle arti visive. Ottenuto il diploma, mi sono iscritto all’Accademia di Belle Arti di Brera, scuola di grafica, che attualmente frequento come tesista triennale. Dopo due anni trascorsi in Accademia, dove sono entrato in contatto con le tecniche classiche della grafica d’arte, ho partecipato al progetto Erasmus scegliendo come meta Gent, Belgio. Grazie alle forti impressioni lasciatemi dall’esperienza del trasferimento e dalla diversità di ambiente, il mio linguaggio artistico è cambiato, passando da un approccio astratto ed emozionale a uno più tecnico e descrittivo. Il mio processo artistico si basa principalmente sulla composizione e rappresentazione di città. Città che nascono da un bisogno e da un volere comunicativo della perturbazione architettonica e urbanistica, derivata dalla continua ricerca e dal conseguente confronto dei rapporti urbani e sociali. Collegamenti non casuali dettati dal confronto diretto di strutture e composizioni di città realmente esistenti. Un giudizio da un lato considerabile sentimentale, dall’altro analitico. Una profonda analisi che permette la creazione di nuovi organismi urbani, mediante la (s)composizione dei diversi elementi, selezionati e poi isolati a partire dalle planimetrie delle città prese in considerazione.

Opere edizioni precedenti

2015
Smalto e acrilico su tela
90 cm x 60cm