Grapho

Finalista
Edizione: 
2018
Larghezza: 
29
Altezza: 
37
Anno Opera: 
2018
Tecnica
Incisione su argilla, incisione su zinco
Descrizione
Grapho, termine di derivazione greca che tradotto significa : io lascio una traccia, segno, incido, scrivo. Il segno ci rende umani, perpetua la nostra essenza nonostante la limitatezza del tempo. Nella frenesia del nostro vivere quotidiano il segno si sta affievolendo, diventa effimero, volatile, quasi inutile, così come la società dei consumi, "usa e getta". Ecco la dicotomia tra i due materiali usati che simboleggiano quasi il passato, l'argilla, il primo materiale che l'uomo ha utilizzato per lasciare la propria testimonianza attraverso la scrittura e dall'altra parte il futuro, lo zinco, materiale della rivoluzione industriale. Il segno si modifica , da fare da padrone nella materia adesso essa stessa diviene parte del segno inglobando in se l'operato dell'uomo, che nel suo qui ed ora anzichè vivere, si fa vivere dal mondo.