Immaginario

Finalista
Edizione: 
2018
Larghezza: 
70
Altezza: 
50
Anno Opera: 
2018
Tecnica
Fotografia
Descrizione
È ormai ufficiale poter considerare i serial televisivi non solo come produttori di contenuti legati al mondo dell’intrattenimento, ma dei veri e propri fabbricanti di immaginari. Le serie televisive sono la ricostruzione di un mondo apparente, la proiezione di una situazione ipoteticamente reale accerchiata però da eventi e circostanze inverosimili. Questa tipologia di produzione ha rappresentato per me un’ispirazione in ambito artistico e comportamentale. Il set in cui ho ambientato il lavoro è una stanza del mio condominio, uno spazio quotidiano attualmente disabitato. Ho deciso di interpretare questo luogo, metaforicamente parlando, come la mia mente, un’area da riempire e arredare con una raccolta di oggetti, simboli e particolari significativi prelevati direttamente dalle serie televisive che più mi hanno ispirata.