Impronta d'anima

Edizione: 
2017
Larghezza: 
100
Altezza: 
100
Anno Opera: 
2016
Tecnica
Grafite su carta
Descrizione
L’opera fa parte di un progetto che raccoglie 77 frottage acquisiti dai ceppi di Tilia x Vulgaris rimasti per diversi mesi lungo i bordi di una strada urbana a seguito di una operazione di abbattimento. Un metodico lavoro di trascrizione grafica ha portato alla realizzazione di una impronta identificativa per ciascun esemplare abbattuto: ogni singolo albero, elemento fondamentale nella composizione del Viale, parte integrante della città, diventa portatore e custode di significato emozionale, storico, culturale, scientifico e ambientale.