Incontro

Edizione: 
2018
Larghezza: 
19
Altezza: 
78,5
Profondità: 
15
Anno Opera: 
2018
Tecnica
Gesso e vernice acrilica lucida
Descrizione
Il lavoro si basa sul rapporto tra lo specchio e l'identita personale,poiché varie e molteplici sono le implicazione assunte dallo specchio nei processi della formazione dell'io e nella costruzione della formazione dell'identità personale. Ogni identità è un processo più che una sostanza, non è data una volta per tutte ma cambia nel movimento e nel contatto. L'identità si costruisce nell' interazione, nel rapporto con l'altro e costituisce,al contempo, il presupposto di ogni reciprocità positiva e di ogni rapporto attivo e fecondo. La si può anche pensare come una frontiera fluttuante necessaria alla costruzione del se,ma che bisogna saper oltrepassare per crescere, e per conoscere, decentrandosi, quel dentro che non sarebbe com'è se non ci fosse un fuori. L' incontro tra le due persone l'io (nero) e l altro (bianco) rappresenta l'interazione che si instaura con altre persone accogliendone il riflesso e con esso parte di esse, portando a una crescita personale per entrambi.