L’intreccio

Edizione: 
2018
Larghezza: 
32,5
Altezza: 
47
Anno Opera: 
2017
Tecnica
Xilografia
Descrizione
"Ogni volta che la pressione della nostra complessa vita cittadina fluidifica il sangue e intorpidisce il mio cervello, cerco sollievo nella natura.” -Hamlin Garland Il tema si incentra sulla figura umana che entra in contatto con la natura, entrando quasi a far parte di quest'ultima, arrivando ad intravedere soltanto la forma iniziale del personaggio femminile rappresentante la figura umana. L'essere umano ha bisogno di conforto, e cosa è meglio delle calorose braccia di madre natura che dona conforto e serenità alle membra. Nascondersi dietro la schiena grande e grossa di una madre protettiva come se fosse uno scudo in grado di alleviarci da qualsiasi male ci minacci, arrivando a volersi unire completamente a questa meravigliosa realtà che dona felicità a chi la guarda, a chi la vive.