L'Amore violato

Edizione: 
2018
Larghezza: 
50
Altezza: 
50
Anno Opera: 
2018
Tecnica
Fotografia digitale stampata in Fine Art su Carta Canson Platine Fibre Rag 310g/m2 applicata su pannello in allumino acid free Dibond con cornice in tiglio nera, serie 1/9 + P.A.
Descrizione
L'Amore violato (dov’è l’Amore oggi?) Dettaglio di una statua femminile di epoca romana presso il Museo Nazionale Archeologico di Napoli. Un piccolo seme, il seme dell’amore tenuto tra le dita della mano, un braccio teso in alto come a preservare l’amore da ogni mortificazione. ”L’uovo nasce incolume e muore contrito” Oggi queste parole scritte dalla poetessa Alda Merini trovano amare conferme nella quotidianità, ogni forma di Amore è calpestata, spiata perseguitata e uccisa; poi, tutto è dimenticato. Siamo tutti corazzati da egoismo che non ci permette di vedere piu di un centimetro oltre il proprio sguardo, eppure tutti ci appelliamo, cerchiamo e desideriamo vivere di Amore. Ma non siamo più capaci di riconoscerlo e preservarlo dalla mortificazione. Attualità che si riflette anche in alcuni versi di una poesia di Jacques Prèvert “Questo amore spiato perseguitato ferito calpestato ucciso (...) Questo amore di Jacques Prevèrt Dov’è l’Amore oggi…?