MARE MONSTRUM

Edizione: 
2018
Larghezza: 
106
Altezza: 
50,5
Anno Opera: 
2018
Tecnica
tecnica mista: acrilico, perline, gesso e plastica su pannello
Descrizione
Il mare, che negli abissi della sua immemore bellezza tutto nasconde, in “Mare Monstrum” diventa uno sfondo di perline azzurre e sangue, sul quale riemerge tutta la nostra crudeltà, che galleggia tra i due drammi principali della nostra epoca. Pesci di plastica e ossa spezzate di uomini, donne e bambini in fuga dall’orrore per sognare un mondo migliore, nuotano in un mostruoso cimitero azzurro che non può più nascondere, negli abissi della sua immemore bellezza, il nostro mancato rispetto per la natura, e il nostro disprezzo verso gli 'altri' e gli ultimi.