Memorialie

III Premio
Finalista
Edizione: 
2017
Larghezza: 
40
Altezza: 
40
Profondità: 
25
Anno Opera: 
2017
Tecnica
Installazione
Descrizione
Il progetto ha inizio con l'acquisto su ebay di un lotto di fotografie di album di famiglia. L'intenzione è quella di restituire nuova vita ai soggetti immortalati nelle fotografie e strapparli dall'anonimato cui il loro venditore li ha condannati. Le fotografie di famiglia sono solitamente conservate in delle cornici e appoggiate nei tavoli. in questo senso, ho cercato di operare un ribaltamento e trasformare la persona ritratta nel piedistallo che "regge" la fotografia/ricordo fattosi cornice . Sono le personalità a mantenere in piedi la memoria e la storia e anche quando nessuno più è in grado di riconoscere quei volti, non si può ignorare il valore che hanno vendendoli a pochi euro come decorazioni di interni. Così nell'installazione i soggetti delle fotografie si ergono attraverso lo specchio e riacquistano la loro tridimensionalità, come fantasmi si palesano di fronte a chi ne ignora la storia.