Silenzi urbani

Edizione: 
2018
Larghezza: 
40
Altezza: 
30
Anno Opera: 
2018
Tecnica
fotografia digitale
Descrizione
Mi ha sempre attratta l’architettura “ un gioco sapiente, rigoroso e magnifico, dei volumi assemblati nella luce” la perfezione di linee e forme, i contrasti … i pieni ed i vuoti... entrambi importanti, indispensabili gli uni agli altri. Ma sono nata in campagna e non dimentico mai le mie origini. Un bianco e nero forte, pulito, contrastato per esprimere senza fronzoli questi concetti. Ho scelto il formato quadrato perchè mi ha insegnato ad essere più minimale, più rigorosa, più selettiva, più attenta. Ho scelto un dittico perché c’è bisogno dei pieni tanto quanto dei vuoti, dei palazzi tanto quanto della natura.