Sincronicità

Edizione: 
2018
Larghezza: 
100
Altezza: 
150
Anno Opera: 
2018
Tecnica
collage di cruciverba e acrilico su tela
Descrizione
L’opera è costituita da un tracciato implicitum di strade bianche (costituite dai quadratini bianchi ritagliati da schemi vuoti di cruciverba) che snodandosi nel suo percorso crea intersezioni, l'intersezione è evidenziata da spazi neri (quadratini neri di cruciverba). Gli incroci rappresentano le sincronicità indicandoci collegamenti apparentemente casuali tra avvenimenti, persone e luoghi che si rivelano invece incredibilmente significativi come “indicatori di direzione“ del nostro cammino evolutivo. La maggior parte degli eventi sincronici che avvengono nelle nostre vite rappresentano un messaggio, un segnale che ci indica la strada da percorrere. Il termine Sincronicità è stato introdotto da G. Jung e ripreso recentemente nella fisica quantistica. I cruciverba che utilizzo provengono dal passatempo materno, sono per me un linguaggio , un codice e li reimpiego dandone un altro significato visivo.