Sogni bruciati

Edizione: 
2017
Larghezza: 
60
Altezza: 
40
Anno Opera: 
2016
Tecnica
Fotografia analogica, pellicola fomapan 100asa
Descrizione
Nessuna faccia, nessun posto reale, nessuna provenienza ... tutto frutto dell'oscurità e della manipolazione, ma esiste qualcosa che lascia nel fondo la speranza e forse una formula per cambiare tutto. L'opera fa parte di una serie del 2016 intitolata "Houdini e la formula per attraversare i muri", nata come conseguenza di una riflessione personale su tutto ciò che è accaduto e continua ad accadere attualmente nel mondo contemporaneo. Houdini, prestigiatore, mago, simbolo della libertà (a causa delle varie fughe impossibili eseguite in pubblico), all'insaputa di tutti conosceva la formula per la libertà. I "muri" invece, mucchi di pietre create da un'inquietudine nel subcosciente dell'uomo per paura di se stesso, purtroppo tornano ciclicamente di moda, mimetizzati in situazioni politiche, belliche, sociali e culturali anche in pieno secolo XXI.