Spazio altro

Edizione: 
2018
Larghezza: 
30
Altezza: 
20
Anno Opera: 
2016
Tecnica
Stampa inkjet su carta cotone
Descrizione
Questa ricerca nasce dalla considerazione che spesso ci viene inculcata la concezione di un oggetto solamente attraverso regole già prestabilite. La diretta conseguenza di questo comportamento nel “nostro” spazio non può che condurci a un bivio. Possiamo essere totalmente sottomessi alle regole del sistema tramandatoci e da noi stessi accettato, oppure creare una resistenza all’interno dell’ordine imposto cercando quel margine di gioco che inevitabilmente si genera quando ci viene instillata una precisa legge storica. Nello sviluppo della mia ricerca ho cercato un luogo in cui lo spazio potesse abbattere il tempo, diventando indipendente nei confronti delle circostanze. Ho quindi istituito uno spazio completamente autonomo in cui, assumendo le sembianze di un vero e proprio “fuorilegge”, ho eluso i meccanismi della disciplina sviluppando una strategia che mi ha consentito di circoscrivere quest’oggetto di uso comune per portarlo in una nuova dimensione.