Stazione centrale

Edizione: 
2017
Larghezza: 
90
Altezza: 
65
Anno Opera: 
2017
Tecnica
Colori ad olio su tela
Descrizione
Il dipinto raffigura la stazione centrale di Bologna osservata dal di sopra di uno dei grandi ponti che supera in altezza i binari. Propongo un punto originale da cui osservare un non luogo (in cui l'identità personale entra in crisi) contemporaneo nella sua forma più estetica e geometrica. Ho rappresentato la grande calca di gente senza accennarla minimamente. Ho letto pittoricamente la scena che mi si è proposta nella realtà, dando valore tanto all'assenza dell'uomo (dal mio punto di vista soggettivo) tanto quanto alla presenza della sua creazione artificiale, i binari e le diramazioni dei vari elementi a tratti sotto forma di linee e segni, che creano complesse architetture che si confondono attraverso fasci di luce, suggerendo una visione personale di un'umanità assente, chiusa nelle sue costruzioni e nei suoi schemi.