Third Eye

Edizione: 
2017
Larghezza: 
70
Altezza: 
50
Anno Opera: 
2013
Tecnica
Stampa Fotografica
Descrizione
Third Eye è un autoritratto la cui composizione è frutto del caso. Scattato nel 2013 stavo sperimentando il movimento ispirandosi al fotodinamismo. Il destino vuole che, oltre a me stessa, la macchina fotografica registra un secondo soggetto, ovvero il mio gatto nero. Protagonista dei miei scatti, il gatto rappresenta l’allegoria che meglio traduce la relazione e la distanza tra me e i miei genitori. Il titolo dell’opera nasce dalla peculiarità del mio animale di avere un solo occhio che per metafora diventa il mio terzo. Come il concetto che si racchiude nello Yin e Yang, il mio vestito bianco si contrappone sia per colore che per la direzione al manto nero del gatto, generando allo stesso tempo equilibrio.