Tracciare

Edizione: 
2018
Larghezza: 
112
Altezza: 
79
Anno Opera: 
2015
Tecnica
Grafite, matita nera, punta litografica su tela e stampa su carta da lucido
Descrizione
C’è un equilibrio tra i contrasti e spesso nella vita ci si ritrova ad oscillare tra due poli. Vale anche in ambito artistico:arte astratta o figurativa sono una dimostrazione di come gli opposti possano rivelarsi più vicini di quel che si crede. Punto di partenza è stato intingere la mia mano nel colore e usarla come timbro. Ho disegnato quest’impronta in maniera realistica. Lo stampo,scannerizzato,è poi ingrandito fino a trasformare le linee in un dettaglio astratto. Anche nell’astratto vi può essere una traccia di figuratività e quest’ultima può portare all’astrattismo. È perciò stampato su un foglio lucido dalle dimensioni della tela,a cui è sovrapposta per un gioco di vedo non vedo aumentato dal ritaglio, che ne lascia in vista alcune parti. Importante è la traccia. Il mio amore per l’arte è tattile,per la tecnica,ma è anche altrettanto ricerca di qualcosa di più. Obiettivo è camminare lasciando una traccia: credo che l’arte sia per me al contempo il mezzo e il motore migliore.