Trappola per il cielo

Finalista
Edizione: 
2018
Larghezza: 
125 cm (ciascuna foto larga 60 cm)
Altezza: 
90 cm
Anno Opera: 
2018
Tecnica
Carta cotonata
Descrizione
L’opera è un dittico raffigurante due disegni sull'asfalto. Il collegamento delle gomme da masticare con un segno fine, fa sì che i punti diventino stelle e il disegno si trasformi in costellazione urbana. Le gomme da masticare sono la traccia delle persone, i loro scarti e rifiuti, ma anche la stratificazione temporale del loro passaggio. Il tessuto urbano è quindi parte integrante dell’opera, anzi motivo generante, perché i disegni mutano in relazione alla variazione della presenza delle gomme da masticare nei vari punti della città. L’opera quindi non è solo dell’artista ma anche della città, inconsapevolmente di chiunque abbia buttato a terra la propria gomma masticata. I disegni vogliono essere un’apparizione, il perturbante e surreale stupore di ritrovare sotto i piedi una possibile costellazione.