Tutta la casa si riempì dell'aroma di quel profumo

Edizione: 
2018
Larghezza: 
40
Altezza: 
60
Anno Opera: 
2018
Tecnica
Stampa glacier fine art
Descrizione
Poco prima della festa di Pasqua a Betania, una donna di nome Maria, sorella di Lazzaro, inginocchiata davanti a Gesù, cosparge i suoi piedi con un profumo preziosissimo e li asciuga con i suoi capelli. Questo ci racconta il Vangelo di Giovanni. L’opera ripropone la scena domestica descritta nel Testo sacro attraverso gli oggetti che rimandano all’episodio narrato: in basso a destra si scorge l’ampolla contenente l’unguento; dietro si innalza il tavolo preparato per il banchetto. La ripresa fotografica è realizzata attraverso una prospettiva dal basso, che restituisce il punto di vista di Maria, ai piedi di Gesù. Altri elementi compaiono in questo cenacolo di Betania: il vasetto del profumo poggia su una pietra su cui ne risulta già versata una parte; sul tavolo appaiono il pane spezzato e il calice. Simboli dall’alto potenziale evocativo, nel segno della Passio Christi. La scelta del monocromo mette in risalto il percorso di ricerca incentrato sulla luce e sul simbolo.