Untitled

Edizione: 
2018
Larghezza: 
45
Altezza: 
30
Anno Opera: 
2017
Tecnica
Stampa su carta fotografica di cotone installata su dibond
Descrizione
Il mio lavoro indaga l'ambiguità insita nell'immagine; che vive costantemente nel rapporto tra realtà e finzione. La fotografia offre la possibilità di costruire una visione aumentata che cambia la percezione, creando una realtà nuova e differente. La mia pratica consiste nella costruzione e nella creazione di ambienti che successivamente fotografo. Gli elementi che modifico e compongo vivono esclusivamente per l'obiettivo. Viene congelato un istante e attraverso la registrazione fotografica ne viene certificata la sua realtà. L’estetica dell' immagine contiene la bellezza e il decadentismo, la tecnologia e la natura. Innesco un processo in cui, il fruitore, non avendo punti di riferimento, cerca di ridefinire e ricollocare gli elementi legati al proprio vissuto quotidiano. L’immagine finale, infatti, non può essere definita e categorizzata perché non è riconoscibile immediatamente. Untitled, 2017, non svelerà mai cosa è vero e cosa è falso, indagando il potere del mezzo fotografico.