Untitled (La morte si fa bella)

Finalista
Edizione: 
2018
Larghezza: 
variabile
Altezza: 
variabile
Anno Opera: 
2018
Tecnica
Fotografia digitale
Descrizione
La fotografia fa parte della serie "La morte si fa bella", che si compone di immagini scattate nelle fiere italiane di arte funeraria e cimiteriale. Esposizioni che in principio appaiono surreali, portano a riflettere il non addetto ai lavori sul tema della morte dal punto di vista meramente pratico, business insofferente alla crisi, settore specifico, spesso ignorato o stigmatizzato. Nei macchinari dell’obitorio esposti come merce, in particolare, si incarna il limbo fra vita e morte, realtà e finzione. L’uomo manichino è al tempo stesso una perfezione anatomica ideale e la tragica proiezione della nostra immagine post mortem, del tutto spersonalizzata. Qualcosa di algido e freddo che non vedremo mai con i nostri occhi.